pag. 1

I.

La città e la provincia di Brescia I prodromi del risorgimento nazionale - La guerra del 1848.

-

La provincia di Brescia è in Italia, una delle più favorite dalla natura. Va divisa in due parti, la montuosa e la piana, prevalendo in superficie la prima. Le prealpi che le fanno ampio baluardo al nord, si dispongono in tre vallate, la valle Sabbia, la valle Trompia e la valle Camonica, ricche sui loro dorsi di una vegetazione boschiva che tutti li ricopre, e che di sotto i primi strati di roccie, tengono celati lunghi filoni di metalli, specie di ferro, offrendo alimento antico a reputate industrie siderurgiche, - ed i fiumi che la percorrono trattenuti nel loro corso da ampi bacini, dàn luogo ai laghi di Idro e di Iseo, mentre all'est si distende il flutto marino del maestoso Benaco, di clima così temperato da ricordare, colle sue distese d'agrumi, i clivi di Sorrento.


Inizio - Start
www.brescialeonessa.it