Quello che segue è l'invito che la scuola ha ricevuto, con un cenno sul programma delle attività svolte.

La base di Piazzole si raggiunge dirigendosi da Brescia verso Gussago e poi proseguendo per Bione, fino al ristorante "Caricatore". La strada prosegue poi con alcuni stretti tornanti fino a un punto in cui, in curva, c'è una carreggiabile sterrata sulla destra che porta alla Base scout di Piazzole (l'ingresso del sentiero naturalistico del Castagneto è segnalato da un grande pannello in legno).





Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani


Pattuglia Specializzazioni - Base di Piazzole (BS)

AL SIGNOR PRESIDE
DELLA SCUOLA MEDIA INFERIORE
Oggetto: Legge n° 113/91 - D.M. 27/03/98
"SETTIMANA DELLA CULTURA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA" 22-28 marzo 1999

L'A.G.E.S.C.I. ( Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) con il contributo dei MURST ( Ministero Università Ricerca Scientifica Tecnologica) nell'ambito delle iniziative per la valorizzazione della "settimana della Cultura scientifica tecnologica" 22 - 28 marzo 1999, mette a disposizione le sue Basi operative, situate in diverse regioni italiane, rivolgendo un invito alle classi della Scuola Media Inferiore, affinché partecipino ad una giornata teorico - pratica finalizzata alla conoscenza e valorizzazione degli ecosistemi di cui facciamo parte. Tra le Basi scout scelte in tutta Italia figura quella di "Piazzole" a Gussago (Bs).

"SCIENZA ED EDUCAZIONE" sono argomenti particolarmente consoni alle specificità della nostra Associazione, "Educare" significa aiutare i ragazzi a scoprire la realtà che li circonda e a scoprire i propri carismi, le proprie attitudini, al fine di diventare protagonisti nella società degli adulti. Pertanto verrà proposto ai ragazzi un percorso di contatto globale con l'ambiente naturalistico, utilizzando sia tecniche tipiche del metodo scout (gioco, orientamento, esplorazione), che moderne attrezzature informatiche ed ottiche - quindi sarà analizzato l'impatto tecnologico e industriale nell'ambiente, sia in positivo che in negativo.

Vi anticipiamo, qui di seguito, lo schema tipo dell'attività di ogni giornata. Esso verrà specificato ed approfondito durante la Prima Fase del progetto nella quale si prevede l'incontro con gli insegnanti.

9:00 Arrivo alla Base.
9:15 Attività naturalistiche guidate da esperti nei diversi settori.
13:00 Intervallo per il pranzo (al sacco, a cura dei partecipanti).
14:00 Ripresa dell'attività.
16:00 Recupero e Rielaborazione dei dati raccolti durante la giornata.
17:00 Chiusura attività.

I ragazzi alterneranno momenti di ascolto ad ampi spazi di lavoro a piccoli gruppi.

Gli esperti hanno lunga esperienza come educatori scout nell'AGESCI e competenza professionale in campo naturalistico ed ambientale.

Ogni classe potrà scegliere la giornata preferita, nell'ambito della settimana, compatibilmente con le richieste già pervenute. Per ogni giornata e prevista la presenza due classi. Le adesioni si raccolgono fino a sabato 13 marzo.

N.B. L'attività è gratuita eccetto il trasporto che è a carico della scuola.

Certi di poter contare sulla collaborazione della S.V., in attesa di conoscere le eventuali adesioni per le iniziative proposte, a disposizione per ulteriori informazioni o chiarimenti in merito, ringraziamo e porgiamo distinti saluti.

Il responsabile della Base di Piazzole


Origine
(ricarica frame)